fotovoltaico:teoria_e_schemi:corto_circuito

Il corto circuito è un circuito elettrico che consente ad una corrente di viaggiare lungo un percorso non intenzionale con nulla o bassa impedenza elettrica.
Ciò si traduce in una corrente eccessiva che scorre attraverso il circuito.
In caso di corto circuito, la resistenza nel circuito scompare e corrente inizia ad aumentare all'infinito, il che porta a conseguenze disastrose.
Se sulla linea è installato un interruttore automatico, questo deve scollegare la linea al comando dello sganciatore elettromagnetico.

Tipi di corto circuito e loro cause

  • Monofase: quando il filo di fase è collegato al neutro. E' il più frequente
  • Bifase: quando una fase è collegato all'altra.
  • Trifase: quando tre fasi sono collegate l'una all'altra contemporaneamente. Questo è il coro circuito più problematico

Raccomandazioni per evitare corto circuito

  • Non utilizzare cavi con isolamento obsoleto
  • Prima di eseguire lavori di riparazione come trapanatura, taglio, acalpellatura, assicurarsi che non vi siano cavi
  • Isolare i cavi non necessari durante il funzionamento
  • Sostituire prese ed interruttori obsoleti, soprattutto se producono scintille durante il funzionamento
  • Evitare di lavorare sul cablaggio se è alimentato
  • selezionare la dimensione del cavo corretta per alimentare gli apparecchi elettrici